WhatsApp, i nostri consigli
per utilizzalo al meglio

1429688336_whatsapp-voice-call

WhatsApp, i nostri consigli
per utilizzalo al meglio

WhatsApp è, probabilmente, il sistema di messaggeria più usato dai possessori di smarthphone italiani. E non solo. Ma siamo sicuri di conoscere tutte le potenzialità di questa applicazione?
Quello che stiamo per svelarvi non è certamente un segreto, ma vi aiuterà ad avvalervi di whatsapp al 100%, o quasi.
Quanti di voi, infatti, sapevano che per recuperare le conversazioni che pensavamo di aver perso, è sufficiente cercare nella cartella WhatsApp nella Scheda SD del telefono? Da qui, quindi, basta entrare nel database, selezionare il file msgstore.db.crypt per poi aprirlo con una qualsiasi app dedicata alla lettura e scrittura di testi…
Altra funzione che sicuramente interesserà in molti  quella di utilizzare Dropbox, il famoso dervizio cloud, che permette di aggirare i limiti dei formati dei file. basta installarlo insieme a un’altra app, Cloudsend, per poter, così, inviare tramite whatsapp anche pdf o Excel.
Non tutti sanno che è possibile avere un recapito whatsapp non collegato ad un numero di telefono. Come fare? E’ presto detto. Prima di tutto si deve scaricare basterà scaricare un’app, Fake-a-Message su iPhone e Spoof Text Message su Android, per poi avviare la procedura d’installazione di WhatsApp con verifica tramite SMS (avendo, però, cura di mettere in modalità aereo il vostro smartphone) inserendo qui non il numero, ma l’indirizzo email. A questo punto cliccate so ok per avviare la procedura ma annullate subito l’operazione. Ora, nella casella di posta “In Uscita” della vostra mail troverete un messaggio che dovrete inviare, con l’app che avete scaricato in precedenza, con il vostro indirizzo email per utilizzare quello come numero fittizzio.
Esiste un app ‘parente’ di whatapp, ovvero Switch Me, che permette di gestire più account e con la quale decidere, di volta in volta, quale utilizzare.
Unire due foto in una per spedirle nelle stesso messaggio è possibile scaricando l’app Android Magiapp tricks for Whatsapp, e Fhumbapp per i dispositivi iOS.
Ultimo ‘segreto’, almeno per oggi, che vi sveliamo, è come cambiare la foto del profilo di un vostro amico: salvate un’immagine da 561×561 pixel con il nome del suo numero di telefono e poi trascinatela nella scheda SD del telefono, nella cartella Profile Pictures di WhatsApp.
Per ora è tutto, ma non perdetevi il prossimo articolo nel quale vi sveleremo altri ‘trick’ per utilizzare al meglio la vostra app di messaggistica preferita.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.